Giovani

“CONTATTO”

Giovani adolescenti in cammino

Quest’anno, dopo qualche anno di pausa, è ricominciato il cammino dei giovani adolescenti. Sono giovani, vivaci, sensibili e di bell’aspetto (non solo esteriore ma anche interiore) ma soprattutto con una grande voglia di crescere.

Questo gruppo si incontra ogni venerdì alle 19.00(orario estivo 18.00) per affrontare alcune tematiche che stanno loro a cuore.

Quest’anno Don Peppe ha voluto iniziare ad esplorare la tematica “Contatto”, la rezionalità di oggi. Si sa quanto è difficile oggi relazionarsi non solo nel mondo dei giovani, ma anche in quello degli adulti.

Oggi tra i giovani il contatto avviene soprattutto attraverso i nuovi mezzi di comunicazione: internet e telefonino..

Pur dando una valutazione positiva a questi strumenti purtroppo portano a creare una relazione senz’anima.

Parlare di relazionalità in un’epoca come la nostra è segno di voler recuperare i veri contatti umani più “mediati” ovvero relazioni indirette e limitate nelle emozioni attraverso alcuni strumenti: il computer, il cellulare, il blog, il messaggino, la chat, la mailing list o il gruppo di discussione di internet.

Lo scopo degli incontri è, appunto, quello di aiutare i giovani a utilizzare in modo non invasivo questi strumenti, affinchè non prendano definitivamente il posto del cuore, dell’anima, di una voce o di un sorriso.

Il gruppo è seguito da Don Peppe e da Maria Carmela

Anche per i giovani adulti sono ricominciati gli incontri di formazione e riflessione .

Il cammino di fede di quest’anno trae la sua linfa vitale da alcuni momenti forti che la Chiesa tutta ha vissuto negli ultimi periodi:

1.  Il congresso dei laici di Verona che ci invitava ad essere, in ogni condizione di vita, “Testimoni di speranza del Cristo risorto”

2. L’incontro del papa con i giovani a Loreto in preparazione della giornata mondiale della Gioventù del 2008 a Sidney: “Riceverete forza dallo Spirito e mi sarete testimoni fino ai confini della terra”

3. La lettera pastorale del nostro Arcivescovo ,Mons. Calogero la Piana: “Ad immagine del Santo,diventate Santi anche voi”

La docile accoglienza dello Spirito del Signore Risorto ci apre alla speranza e ci spinge ad una testimonianza fedele,coraggiosa e coerente. Ad immagine di Gesù, maestro di santità, ciascuno di noi è chiamato a realizzare pienamente se stesso divenendo santo.

Icammino sarà articolato in quattro grandi tappe :

· Riconoscersi figli

· Rischiare da testimoni

· Essere straordinari

· Diventare santi

Saremo,via via, guidati ed illuminati dalla Parola del Signore, in modo particolare dal Vangelo di Matteo che  si mediterà di domenica in domenica nel corso del nuovo anno liturgico (Anno A).

Inoltre in ognuna di queste tematiche vedremo come uno dei grandi profeti di Israele ha incarnato e testimoniato con la sua vita quanto

About the Author